sociale

Il progetto Crea realizzato a Capezzano Pianore con un ampio sostegno

Il progetto Crea realizzato a Capezzano Pianore con un ampio sostegno

Persone disabili, una nuova casa per garantirne il futuro da adulti Da Viareggio a Capezzano Pianore, la cooperativa sociale Crea ha compiuto un nuovo passo in avanti, inaugurando la Factory Due, un nuovo spazio per il "Durante e Dopo di Noi", il progetto rivolto a quelle persone disabili che si trovano nella necessità di pensare al proprio futuro, nel momento in cui i familiari o le persone vicine vengano a mancare, oppure non siano più in grado di occuparsi di loro. «È un impegno importante», dichiara il presidente di Crea, Andrea Peruzzi: «Nello specifico è stato il nostro obiettivo principale…
Contenuto completo
“Attacco al Welfare toscano”: istituzioni, associazioni, cooperative sociali, imprese del terzo settore e sindacati a confronto

“Attacco al Welfare toscano”: istituzioni, associazioni, cooperative sociali, imprese del terzo settore e sindacati a confronto

Si è svolto stamani a Firenze l’evento “Attacco al welfare toscano: le analisi e le proposte per salvarlo” dove gli attori del welfare integrato toscano (istituzioni, associazioni, cooperative sociali, imprese del Terzo Settore e sindacati) si sono trovati per la prima volta insieme per discutere delle problematiche del settore e fare proposte per risolverle. L’obiettivo è stato quello di sollecitare le Istituzioni, la Regione e gli enti pubblici in genere a cambiare rotta, con il fine di individuare una strada che possa essere sostenibile per tutti e soprattutto che garantisca servizi di qualità ai cittadini e benessere per lavoratori e…
Contenuto completo
Disuguaglianza, il potere al servizio di pochi

Disuguaglianza, il potere al servizio di pochi

Oxfam (Oxford Committee for Famine Relief) è una confederazione internazionale di organizzazioni non profit che si dedicano alla riduzione della povertà globale, attraverso aiuti umanitari e progetti di sviluppo. Nel Gennaio 2024 Oxfam Italia ha pubblicato un rapporto intitolato: “Disuguaglianza, il potere al servizio di pochi” dove si evidenzia l’elevata e la crescente disuguaglianza di benessere in sempre più paesi, tra cui l’Italia.  Nell’incipit del documento informativo i dati riportano questo:  “La ricchezza dei cinque miliardari più ricchi al mondo è più che raddoppiata, in termini reali, dall’inizio di questo decennio, mentre la ricchezza del 60% più povero dell’umanità non…
Contenuto completo
Assegno di inclusione (Adi): cos’è e come richiederlo

Assegno di inclusione (Adi): cos’è e come richiederlo

Da lunedì 18 dicembre sono state aperte le domane per l'Assegno di inclusione (Adi) che enterà in vigore a partire dal 1 gennaio 2024. L'Assegno di inclusione è una misura nazionale di contrasto alla povertà, alla fragilità e all’esclusione sociale delle fasce deboli attraverso percorsi di inserimento sociale, nonché di formazione, di lavoro e di politica attiva del lavoro, istituita a decorrere dal 1° gennaio 2024 dall’articolo 1 1 del decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48, convertito con modificazioni dalla legge 3 luglio 2023, n. 85. Si tratta in sostanza di un aiuto economico mensile condizionato al possesso di alcuni…
Contenuto completo
Nasce la Casa di Comunità di Camaiore: sorgerà all’ex Ospedale San Vincenzo

Nasce la Casa di Comunità di Camaiore: sorgerà all’ex Ospedale San Vincenzo

La Giunta ha approvato il progetto esecutivo dell’ASL. Nuovi ambulatori e servizi socio-sanitari rinnovati: “Progetto essenziale per la cittadinanza per avvicinare il SSN sul territorio La sanità si avvicina al territorio: nasce la Casa di Comunità di Camaiore. Nuovi ambulatori e servizi socio-sanitari in Centro nel progetto esecutivo dell’ASL Toscana Nord Ovest, approvato dalla Giunta Municipale, per la riqualificazione e la rigenerazione dell’ex Ospedale San Vincenzo. L’immobile, dopo essere stato dismesso dalle sue funzioni di nosocomio (che ricopriva da fine ‘800) nel 2002, a seguito dell’apertura dell’Ospedale Unico Versilia, accoglie adesso al suo interno un distretto socio-sanitario e alcuni servizi…
Contenuto completo
Un albero per i nuovi nati: 59 in tutto gli alberi messi a dimora dedicati ai nuovi concittadini

Un albero per i nuovi nati: 59 in tutto gli alberi messi a dimora dedicati ai nuovi concittadini

Sabato agli Orti Sociali la cerimonia ufficiale di piantumazione alla presenza delle famiglie Il 25 novembre, in concomitanza della Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’Amministrazione Comunale vuole lanciare un’ulteriore messaggio di speranza. Così come promesso ad inizio anno, è stato attivato il progetto “Un albero per i nuovi nati”, volto all’arricchimento del patrimonio arboreo comunale: un gesto sì simbolico, ma che vuol essere anche un regalo ai nuovi nati, oltre che all’ambiente e al decoro urbano, festeggiando la nascita di un nuovo cittadino tramite la necessaria attività ricambio dei nostri polmoni verdi, che, di fatto, rappresentano…
Contenuto completo
Silver Economy Forum – Il quadro nazionale sul welfare e l’economia degli over 50

Silver Economy Forum – Il quadro nazionale sul welfare e l’economia degli over 50

Si è conclusa da pochi giorni la V edizione del Silver Economy Forum, il primo evento a livello nazionale che dà voce a tutti i settori imprenditoriali che contribuiscono a delineare l’economia che ruota attorno al mondo degli over 50.  Il tema di quest’anno è stato “#Life”: con il supporto di esperti, economisti, imprese, enti della pubblica amministrazione e associazioni, il format ha svolto una serie di incontri, conferenze e workshop  legati al tema della silver healthcare (cura alla salute degli anziani) e della silver wellness (benessere degli anziani), utili a tracciare una roadmap per comprendere gli effetti dei cambiamenti…
Contenuto completo
Il Sindaco incontra RinnovaMenti

Il Sindaco incontra RinnovaMenti

Mercoledì sera si è svolto, nell'ambito dei più generali rapporti politici e amministrativi tra le forze di centrosinistra, un incontro tra il Sindaco di Camaiore Marcello Pierucci e il Comitato Direttivo dell'Associazione RinnovaMenti. L'incontro, che è stato brevemente introdotto da Rossano de Servi, ha consentito al Sindaco Pierucci di fare un primo bilancio sul lavoro della nuova amministrazione comunale a più di un anno dal suo insediamento. Avvio dell'esperienza caratterizzato da una riorganizzazione, ancora da concludere, della macchina amministrativa e da una messa a fuoco degli obiettivi programmatici e delle priorità di intervento. Pierucci si è soffermato sull'entrata in vigore…
Contenuto completo
Nuovo accordo tra Regione – RSA: aumento delle quote sanitarie e interventi a sostegno del sistema

Nuovo accordo tra Regione – RSA: aumento delle quote sanitarie e interventi a sostegno del sistema

L’intesa è stata siglata, oltre che dal presidente Eugenio Giani, dai rappresentanti dei gestori delle Rsa: Agespi, Arat, Arsa, Aret, Anaste, Uneba, Confcooperative Federsolidarietà Toscana, Legacoop Toscana, Agci, Aiop Rsa Toscana, Diaconia Valdese-Csd Negli ultimi anni, e soprattutto dopo l’emergenza Covid, i costi di gestione delle strutture socio-sanitarie hanno subito un pesante aumento. A questo, si è aggiunta anche l’inflazione dell’ultimo anno, che ha aumentato in modo esponenziale i costi collegati alla tipologia di servizi assistenziali e a voci di spesa incomprimibili come l’energia, i generi alimentari e le risorse umane. Relativamente a queste, oltre agli aumenti per l’aggiornamento dei…
Contenuto completo
NOTA STAMPA – SINDACO MARCELLO PIERUCCI E DELL’ASSESSORA AL SOCIALE ANNA GRAZIANI

NOTA STAMPA – SINDACO MARCELLO PIERUCCI E DELL’ASSESSORA AL SOCIALE ANNA GRAZIANI

CENTRI DI ACCOGLIENZA, TUTTO IN MANO AI COMUNI. IL SINDACO PIERUCCI E L’ASSESSORA GRAZIANI: “ENNESIMO ATTO DA VIGLIACCHI E SCANSAFATICHE. GOVERNO LAVATIVO E SCARICABARILE SENZA ALCUN PIANO STRATEGICO” L’ennesimo gravissimo scaricabarile del Governo nazionale sui Comuni. È notizia degli ultimi giorni che il Viminale ha rilasciato una circolare nella quale si chiede ai Prefetti di liberare i CAS (comunemente Centri di Accoglienza) senza dare indicazione alcuna sui luoghi in cui ricollocare tutte le persone lì ospitate. A ciò, quindi, molti Prefetti stanno rispondendo indirizzando i migranti ai Comuni. Sono 50mila gli arrivi ancora previsti ancora, e tutto ciò a fronte…
Contenuto completo