In evidenza

INCARICO DI PRESIDENTE ASSOCIAZIONE “IL MONDO CHE VORREI” A DANIELA ROMBI

INCARICO DI PRESIDENTE ASSOCIAZIONE “IL MONDO CHE VORREI” A DANIELA ROMBI

La Pasqua di questo anno ci ha portato le dimissioni di Marco Piagentini da presidente dellanostra Associazione “Il mondo che vorrei”; un dispiacere per molti ma, per chi lo conosce econosce la mole di lavoro dell’Associazione in questi anni, un fatto inevitabile.Quale nuova presidente devo ringraziare di tutto cuore Marco per come ha guidato Il mondoche vorrei in questi lunghi e difficili anni di tribunali. Il percorso giudiziario è finito (quasi finito) in quanto la Cassazione-bis del 15 gennaio scorsoha definitivamente dichiarato COLPEVOLI gli imputati, in primis gli AD delle società coinvolteed in testa le Ferrovie; quindi saremo ancora presenti…
Contenuto completo
IL COMUNE DI SERAVEZZA RENDA NOTI I DATI SULLE CIFRE VERSATE DALL’HENRAUX: Il Cipit di Seravezza chiede trasparenza sulla tassa marmo e sull’istituzione di una pesa pubblica.

IL COMUNE DI SERAVEZZA RENDA NOTI I DATI SULLE CIFRE VERSATE DALL’HENRAUX: Il Cipit di Seravezza chiede trasparenza sulla tassa marmo e sull’istituzione di una pesa pubblica.

Le recenti dichiarazioni del Sindaco di Seravezza Alessandrini in merito al fatto che il Bilancio del Comune è sorretto dai contributi versati dall’Henraux spa per l’esercizio dell’attività di escavazione sulle Cervaiole sono oggetto di contestazione da parte del  Comitato Indipendente per la Trasparenza, l’Informazione e la Partecipazione di Seravezza.“Quella del Sindaco è semplicemente disinformazione a giustificazione del proprio operato. Ha ceduto il Monte Altissimo ad Henraux spa per il bene della comunità? Ma ci faccia il piacere: ha fatto una scelta, eseguendo una  sconcertante volontà del Presidente Giani e della sua maggioranza, a favore del privato. Nel mentre avrebbe potuto…
Contenuto completo
NON E’ VERO CHE ‘IL CAVALLO NON BEVE’ come dichiarano alcuni banchieri

NON E’ VERO CHE ‘IL CAVALLO NON BEVE’ come dichiarano alcuni banchieri

Banche: sempre piu' utili di bilancio e meno sportelli, non solo per il risiko bancario. Frena l'erogazione di mutui e prestiti anche in questo scorcio di 2024. Gli effetti e le prospettive di un rapporto indispensabile fra banche e imprese.  Nel 2023 le banche italiane hanno fatto registrare utili record (piu' 64% rispetto al 2022) soprattutto i primi 5 gruppi bancari  del ranking nazionale. Merito principale della stretta monetaria della BCE che per combattere l'inflazione ha alzato i tassi ( pressoche' da zero al 4.5% attuali) . In questo modo e' schizzata in alto la redditività delle banche basata principalmente…
Contenuto completo
Protocollo d’intesa per promuovere e proteggere l’infiorata

Protocollo d’intesa per promuovere e proteggere l’infiorata

Il nostro ente, in accordo con gli altri comuni toscani già presenti al convegno sul tema organizzato nel 2023, ha stilato un protocollo d’intesa per la valorizzazione della tradizione dell’infiorata in Toscana con il fine di creare condizioni utili e promuovere azioni a salvaguardia del patrimonio culturale, storico e tradizionale del territorio regionale toscano. All’interno del patrimonio immateriale o intangibile si inseriscono infatti molte manifestazioni toscane, connesse alla festa del Corpus Domini, definite “infiorate” che prevedono complesse e articolate decorazioni che generalmente coprono il manto stradale realizzate con fiori naturali, artificiali o segatura colorata. I tappeti di segatura, realizzati durante…
Contenuto completo
È la Via dell’Orto: gli appuntamenti della nuova Area Incontri e Laboratori Garden

È la Via dell’Orto: gli appuntamenti della nuova Area Incontri e Laboratori Garden

Camaiore si prepara ad accogliere la tredicesima edizione de È la Via dell’Orto, in programma sabato 13 e domenica 14 aprile: una due-giorni di vera full-immersion nel mondo dell’agricoltura e dell’enogastronomia locale e non, a valorizzazione di uno dei tratti maggiormente distintivi dell’anima del territorio camaiorese. Saranno presenti stand espositivi e di vendita di piante da orto, sementi, erbe e attrezzi per orti e giardini, oltre alla promozione delle eccellenze agrogastronomiche locali e gli allestimenti di orti scenografici in corti, orti e piazze. Torna poi il grande Orto-Talk di Piazza XXIX Maggio, dove Chef Cristiano Tomei, Direttore Artistico della manifestazione,…
Contenuto completo
Tari 2023, sgravio del 25% per le attività commerciali delle frazioni collinari di Camaiore

Tari 2023, sgravio del 25% per le attività commerciali delle frazioni collinari di Camaiore

Sgravio Tari del 25% per gli esercizi commerciali delle frazioni collinari: un ulteriore fattivo sostegno alle realtà dei nostri paesi. L’Amministrazione Comunale ha deliberato la concessione di un contributo economico inerente al pagamento della Tari 2023 da parte degli esercizi di vendita al minuto e agli esercizi di somministrazione (siti oltre i 250 mt. s.l.m.) ubicati nelle frazioni delle Seimiglia e di Nocchi, Pontemazzori, Torcigliano, Pieve, Marignana, Casoli, Metato, Greppolungo, Pedona, Monteggiori, Santa Lucia, Montemagno e La Culla. Si tratta di un ulteriore atto di sostegno, da parte dell’Amministrazione Comunale, nei confronti delle piccole realtà paesane collinari, che più di…
Contenuto completo
Due pesi due misure. Rabin: “La via della pace è preferibile alla via della guerra”.

Due pesi due misure. Rabin: “La via della pace è preferibile alla via della guerra”.

Sette cooperanti di una organizzazione umanitaria sono stati uccisi,nei giorni scorsi, dall' esercito israeliano. Si chiamavano Zomi, Damian, Saif, John, Jacobs, James Henderson e James Kirby. Erano australiani, polacchi, inglesi, palestinesi. Cittadini del mondo. La parte migliore.Zomi, australiana poco prima di partire per Gaza aveva scritto " Abbiamo sentito parlare di città assediate, senza cibo, elettricità, acqua. È ora di scendere in campo". Andavano a portare solidarietà, un aiuto concreto al popolo palestinese e sono stati tutti uccisi. Ma le proteste della comunità internazionale, in particolare dei paesi europei sono state flebili, il minimo sindacale, proprio per mostrare un minimo…
Contenuto completo
Notizie positive e negative per l’economia del nostro paese dai dati Banca d’Italia: LE BANCHE PERO’ SEMPRE PIU’ LONTANE DA FAMIGLIE E IMPRESE.

Notizie positive e negative per l’economia del nostro paese dai dati Banca d’Italia: LE BANCHE PERO’ SEMPRE PIU’ LONTANE DA FAMIGLIE E IMPRESE.

Scrive giustamente il Prof: Alessandro Volpi dell'Universita' di Pisa: 'il sistema bancario sta separandosi dalle condizioni dell'economia reale del nostro Paese': questa e' una grave questione in un sistema bancocentrico come il nostro, ma ora vediamo i dati. Si registra una frenata dell'inflazione che si arriva a prevedere arrivera' all'1,3%, assistiamo ad una ulteriore crescita occupazionale, ma con un PIL che aumentera' nel corso del 2024 meno dell'1%. Alla vigilia della presentazione del DEF da parte del Governo abbiamo le rilevazioni aggiornate di Banca d'Italia. Le notizie positive per l'economia vengono dal fronte dell'inflazione attuale e previsionale e dalla crescita importante delle unita' occupate,…
Contenuto completo
Frana di via Balza Fiorita, si posano i micropali: partiti i lavori per la creazione della nuova strada

Frana di via Balza Fiorita, si posano i micropali: partiti i lavori per la creazione della nuova strada

Con la posa dei primi micropali, iniziano ufficialmente i lavori per il ripristino della frana di via Balza Fiorita, la strada che collega le frazioni di Monteggiori e Santa Lucia con quelle di La Culla e Sant’Anna di Stazzema, oggetto di un grave movimento franoso ad inizio marzo che ha fatto crollare l’intera carreggiata. I lavori, nella loro complessità, consisteranno nella realizzazione ex novo di una carreggiata viaria, posta a monte rispetto a quella franata. Ripristinare la via precedente, infatti, sarebbe stato eccessivamente oneroso data la fragilità del versante, che presenta il primo strato roccioso nel sottosuolo (necessario per le…
Contenuto completo
Nidi d’Infanzia, al via le iscrizioni e gli open day

Nidi d’Infanzia, al via le iscrizioni e gli open day

Sono aperte le iscrizioni per l'anno educativo 2024/25 ai nidi d’infanzia del Comune di Camaiore Girotondo, Mafalda e Lo Scrigno Magico. La domanda deve essere presentata dal 2 al 30 aprile 2024. Inoltre, i Nidi si presentano alle famiglie tramite degli open day, con la possibilità di visitare gli ambienti interni e esterni e chiedere informazioni circa le attività educative e didattiche che si svolgeranno nel corso dell’anno educativo Le giornate saranno organizzate secondo il seguente calendario: Martedì 9 aprile 2024, dalle ore 17.00 alle ore 19.00 Nido d’infanzia “Girotondo” - Via Carducci 89, Lido di Camaiore (0584/66889 Nido d’infanzia…
Contenuto completo