Alessandro Cerrai

Alessandro Cerrai nato a Viareggio il 17-03-62 e residente a Viareggio.
Attualmente collabora con una società che si occupa di gruppi di acquisto di energia e di efficientamento energetico.
E' stato segretario dei Democratici di Sinistra di Viareggio.
Assistente parlamentare del senatore Patrizio Petrucci per due legislature.
Direttore della Confesercenti Versilia e Direttore regionale della Faib (il sindacato dei gestori distributori di benzina) Confesercenti
22 Posts
” I pensieri lunghi di Enrico Berlinguer. Attualità e futuro a 40 anni dalla sua scomparsa”.

” I pensieri lunghi di Enrico Berlinguer. Attualità e futuro a 40 anni dalla sua scomparsa”.

È il titolo dell' iniziativa pubblica promossa dal Partito Democratico della Versilia, a cui sarà presente l' on. Gianni Cuperlo della Direzione nazionale del PD. L' iniziativa sarà occasione per ricordare Enrico Berlinguer a 40 anni dalla sua scomparsa e ragionare sull'attualità di molte sue scelte politiche. Dall' attenzione al movimento delle donne e delle istanze di liberazione di cui era portatore; ai temi della Pace, del disarmo, dell' autodeterminazione dei popoli e di un nuovo ordine economico internazionale; all' austerità come occasione per un diverso modello di sviluppo che avesse al centro l' ambiente e la qualità della vita;…
Contenuto completo
Due pesi due misure. Rabin: “La via della pace è preferibile alla via della guerra”.

Due pesi due misure. Rabin: “La via della pace è preferibile alla via della guerra”.

Sette cooperanti di una organizzazione umanitaria sono stati uccisi,nei giorni scorsi, dall' esercito israeliano. Si chiamavano Zomi, Damian, Saif, John, Jacobs, James Henderson e James Kirby. Erano australiani, polacchi, inglesi, palestinesi. Cittadini del mondo. La parte migliore.Zomi, australiana poco prima di partire per Gaza aveva scritto " Abbiamo sentito parlare di città assediate, senza cibo, elettricità, acqua. È ora di scendere in campo". Andavano a portare solidarietà, un aiuto concreto al popolo palestinese e sono stati tutti uccisi. Ma le proteste della comunità internazionale, in particolare dei paesi europei sono state flebili, il minimo sindacale, proprio per mostrare un minimo…
Contenuto completo
16 MARZO 1978: IL RAPIMENTO DI ALDO MORO!

16 MARZO 1978: IL RAPIMENTO DI ALDO MORO!

16 Marzo 1978. Sono passati 46 anni. Eppure ricordo come ieri quel giorno. Ero un giovane militante della FGCI.Ero a scuola e durante la ricreazione, arrivo' di corsa la professoressa di Italiano, tutta trafelata, annunciando che le BR avevano rapito Aldo Moro ed ucciso gli uomini della sua scorta, in via Fani a Roma. Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Raffaele Iozzino, Giulio Rivera, Francesco Zizzi, così si chiamavano i 5 agenti della scorta. Quella mattina, del rapimento di Aldo Moro, doveva essere votata la fiducia ad un governo che vedeva per la prima volta l'entrata in maggioranza del PCI. Aldo Moro…
Contenuto completo
Ho ritrovato questa pubblicazione di Euro Romani. Un piccolo libro in cui Euro raccontava la sua giovinezza nella Darsena viareggina e soprattutto il suo impegno di dirigente politico e sindacale. Come racconta Niclo Vitelli nella prefazione, da ragazzo Euro, di famiglia antifascista, fece una "scelta di vita" iscrivendosi alla FGCI diventandone un dirigente prima nell' organizzazione giovanile e poi nel PCI viareggino e versiliese.Fu un costruttore del "partito nuovo" di Togliatti radicandolo nel territorio, tra i lavoratori e nei ceti popolari, tra gli intellettuali, gli artigiani, i commercianti, i contadini.Grazie anche al suo contributo, pure in Versilia il PCI divenne…
Contenuto completo
Grande interesse ha riscosso il convegno promosso dal PD di Viareggio presso il Bar Galliano.”2024, il centenario della morte di Giacomo Puccini.

Grande interesse ha riscosso il convegno promosso dal PD di Viareggio presso il Bar Galliano.”2024, il centenario della morte di Giacomo Puccini.

Una risorsa per un nuovo modello turistico di Viareggio e della Versilia: idee e proposte a confronto", era il titolo del convegno a cui erano state chiamate a raccolta i rappresentanti delle categorie economiche cittadine. Dopo una piacevole anteprima musicale, "Puccini si racconta" con l' attrice Patrizia Lazzarini ed il flautista Giampiero Pierini, si è entrati subito nel vivo dell' iniziativa con la presentazione da parte di Nicola Domenici, responsabile cultura per il PD Viareggio. Domenici ha illustrato le motivazioni del convegno, mettere insieme soggetti istituzionali e privati per un progetto di un rinnovato modello turistico nel nostro territorio,che parta…
Contenuto completo
Con il popolo israeliano e con il popolo palestinese.

Con il popolo israeliano e con il popolo palestinese.

Drammatiche le notizie che ci arrivano dal vicino Medio Oriente.Centinaia di vittime in Israele per i missili e per i commandos di Hamas in azione. Donne ed uomini rapiti e tenuti come ostaggio dalle milizie di Hamas. In risposta l' esercito israeliano bombarda nella striscia di Gaza, facendo decine se non centinaia di vittime civili. Deve essere ferma la condanna nei confronti di Hamas, di questo gruppo terroristico fondamentalista.Ma è al tempo stesso innegabile che Hamas in questi anni sia cresciuta ed abbia trovato un gran numero di proseliti perché e' stato completamente abbandonato al suo destino il popolo Palestinese.…
Contenuto completo
MISTERI VIAREGGINI…

MISTERI VIAREGGINI…

Da alcuni giorni in diverse strade del centro città, non si può più parcheggiare, così recitano i cartelli posti, "per ripristino manto stradale".Ci sono i cartelli ma non si vede nessuno al lavoro. Le strade sono deserte, senza operai e macchinari. Ed intanto i residenti di quelle vie e del centro città sono costretti a barcamenarsi, alla ricerca di un parcheggio, anche per i divieti per lo spazzamento e per l'afflusso maggiore di auto, per il mercato settimanale del giovedì.Pare che dei residenti della zona centrale della città non importi nulla nel Palazzo comunale. Li ignorano trattandoli come sudditi. Ma…
Contenuto completo
VALTER GHISELLI: UN RIVOLUZIONARIO DI PROFESSIONE!                                                                 Il ricordo di Alessandro Cerrai nel sesto anniversario della scomparsa

VALTER GHISELLI: UN RIVOLUZIONARIO DI PROFESSIONE! Il ricordo di Alessandro Cerrai nel sesto anniversario della scomparsa

Tra pochi giorni saranno sei anni da quando ci lasciava Valter Ghiselli, uno dei più lucidi ed intelligenti dirigenti della sinistra versiliese e del Partito Comunista Italiano della Versilia, di cui fu segretario ad inizio degli anni ottanta.Lo ricordo perché talvolta si ricordano e celebrano, giustamente, esponenti di quella che fu la sinistra viareggina e versiliese e del suo partito più rappresentativo, appunto il PCI, tralasciando però figure tra le più significative come quella di Valter Ghiselli. E così per altri dirigenti che pure furono tra le colonne portanti di quel partito. Ne ricordo solo due Euro Romani e Marco…
Contenuto completo
50 anni fa, in Cile, il colpo di Stato di Pinochet pose fine al governo di Unidad Popular e al sogno di Salvador Allende. Le belle storie dell’Italia migliore.

50 anni fa, in Cile, il colpo di Stato di Pinochet pose fine al governo di Unidad Popular e al sogno di Salvador Allende. Le belle storie dell’Italia migliore.

Roberto Toscano e Piero De Masi non sono famosi come meriterebbero, eppure molti cileni devono a loro la vita.Domani ricorre un triste anniversario. 50 anni fa il colpo di Stato di Pinochet, appoggiato dagli Stati Uniti e sostenuto anche dalla DC cilena ( che poi se ne penti' più avanti e formò le coalizioni che sconfissero nelle urne Pinochet ed i suoi epigoni) pose fine al governo di Unidad Popular e al sogno di Salvador Allende di costruire nella libertà un Cile democratico e socialista. Nei giorni successivi al golpe, al bombardamento de la Moneda, il palazzo presidenziale, alla morte…
Contenuto completo
VIAREGGIO -SABATO 9 SETTEMBRE:             TANTI AUGURI PER I CENTO ANNI                      DEL LOCALE “GALLIANO”

VIAREGGIO -SABATO 9 SETTEMBRE: TANTI AUGURI PER I CENTO ANNI DEL LOCALE “GALLIANO”

Questo sabato, il 9 settembre ci saranno i festeggiamenti per il centenario di Galliano,il noto locale della Passeggiata di Viareggio. Cento anni di attività, un lungo periodo, in cui questo storico locale ha attraversato la storia di Viareggio e della intera Versilia: il secolo scorso, l'arrivo di un nuovo millennio e poi il tempo presente ed il futuro che verrà.In questi cento anni "Galliano" ha accompagnato i cambiamenti di Viareggio e del nostro Paese. Da quelli politici a quelli culturali, da quelli economici a quelli sociali e di costume. Dall'Italia tra le due guerre mondiali, a quella della democrazia dopo…
Contenuto completo